{

Il nostro cinema aderisce alle campagne sconti e biglietti gratuiti forniti dai circuiti

faiLOGO

Segui la nostra pagina facebook

nuovosupercinema

vodafone.JPG
timprimego

facebook

Tutti i soci FAI, avranno diritto ad uno sconto sul costo del biglietto.


Non dimenticare la tua tessera!

stardust

DA GIOVEDI'10 A MERCOLEDI' 16 OTTOBRE

(LUNEDI' CHIUSO)

ORARIO SPETTACOLI 18.00 - 21.00

gemini

Gemini Man è un film di genere azione, drammatico, fantascienza del 2019, diretto da Ang Lee, con Will Smith e Ilia Volokh. 

 

Regista: Ang Lee

Genere: Azione, Drammatico, Fantascienza

Anno: 2019

Paese: USA

Durata: 117 min

 

Attori:Will Smith, Ilia Volokh, Clive Owen, Mary Elizabeth Winstead, Benedict Wong, Ralph Brown, Linda Emond, Douglas Hodge, Theodora Miranne, E.J. Bonilla

Sceneggiatura:Jonathan Hensleigh, Darren Lemke, Andrew Niccol, David Benioff

Fotografia:Dion Beebe

Montaggio:Tim Squyres

 

Gemini Man

il film diretto da Ang Lee, è un thriller d'azione che vede protagonista Henry Brogan (Will Smith), un assassino professionista ormai in là con gli anni che ha trascorso la sua vita a uccidere bersagli per conto di un'organizzazione criminale. Dopo essersi guadagnato la fiducia e il rispetto dei suoi superiori e aver portato a termine una innumerevole quantità di compiti mortali, Henry decide che è giunto il momento di ritirarsi dalla malavita e porre fine alla sua carriera.
Ma si sbaglia di grosso: il suo capo non ha alcuna intenzione di lasciar andare un elemento così prezioso per i suoi affari. Dopo essersi rifiutato di lavorare ancora per lui, allo spietato leader non rimane altra scelta che attuare un piano al limite del possibile. Si serve infatti del DNA di Henry per creare un suo clone più giovane di 25 anni a cui viene affidato un unico compito: distruggere Brogan. Divenuto ormai bersaglio di un se stesso con le sue medesime abilità, che anticipa ogni sua mossa e che ha dalla sua il vantaggio della giovinezza, l'ex assassino, aiutato dall'agente governativo Danny Zakarweski (Mary Elizabeth Winstead), intraprende una lotta senza esclusione di colpi contro il suo duplicato, nel tentativo di salvare la propria pelle e quella del suo clone prima che si distruggano a vicenda.

 

DA GIOVEDI'17 A MERCOLEDI' 30 OTTOBRE

(LUNEDI' CHIUSO)

ORARIO SPETTACOLI 17.00 - 19.00 - 21.00

MALF2004CGITA-IT70x100

Maleficent 2: Signora del Male è un film di genere fantasy del 2019, diretto da Joachim Rønning, con Angelina Jolie e Elle Fanning. Uscita al cinema il 17 ottobre 2019. Durata 118 minuti. Distribuito da Walt Disney Pictures.

 

Regista: Joachim Rønning

Genere: Fantasy

Anno: 2019

Paese: USA

Durata: 118 min

Data di uscita: 17 ottobre 2019

Distribuzione: Walt Disney Pictures

 

Data di uscita:17 ottobre 2019

Genere:Fantasy

Anno:2019

Regia:Joachim Rønning

Attori:Angelina Jolie, Elle Fanning, Ed Skrein, Juno Temple, Michelle Pfeiffer, Chiwetel Ejiofor, Teresa Mahoney, Harris Dickinson, Imelda Staunton, Sam Riley, Kae Alexander, Lesley Manville, Jenn Murray, Miyavi, David Gyasi, Robert Lindsay, Judith Shekoni

Paese:USA

Durata:118 min

Distribuzione:Walt Disney Pictures

Sceneggiatura:Linda Woolverton

Fotografia:Henry Braham

Montaggio:Laura Jennings, Craig Wood

Musiche:Geoff Zanelli

Produzione:Pinewood Studios, Iver Heath, Buckinghamshire, England, U

 

Maleficent 2: Signora del Male

Il film diretto da Joachim Rønning, continua a seguire la complessa relazione tra Malefica (Angelina Jolie) e Aurora (Elle Fanning). Il loro rapporto, originato da un tradimento, dalla vendetta e infine dall’amore, è ormai cresciuto e si è consolidato in un forte legame. Ma quando il Principe Filippo (Harris Dickinson) chiede la mano ad Aurora, quest'ultima accetta immediatamente, senza consultarsi con Malefica, convinta che l'amore non sempre può portare a un esito felice. La ragazza è sicura di poter dimostrare alla creatura alata che il vero amore esiste e ignora il pensiero della sua madrina al riguardo.
L'imminente matrimonio tra i due giovani è motivo di festeggiamenti in tutto il Regno e nelle terre vicine, poiché le nozze uniranno i due mondi. Durante la cena di fidanzamento la madre di Filippo, la Regina Ingrith (Michelle Pfeiffer), dichiara a tavola che l'unione tra suo figlio e Aurora farà sì che la ragazza diventi sua, cosicché possa ricevere finalmente l'amore di una madre. Malefica offesa e infuriata decide di schierarsi contro la regina, ma questa volta la sua amata figlioccia si opporrà a lei, rimanendo accanto a Filippo e mettendo in discussione il legame con la madrina.
L'astio tra gli uomini e le creature magiche, tenuto in bilico fino a quel momento dal legame tra Aurora e Malefica, si acuisce, portando a uno scontro tra i due gruppi. Malefica e Aurora si ritroveranno sui fronti opposti di una Grande Guerra che metterà alla prova la loro lealtà e le porterà a chiedersi se potranno mai essere davvero una famiglia. Inoltre, un incontro inaspettato darà inizio a una nuova alleanza, grazie alla quale scenderanno in campo potenti forze oscure...

DA GIOVEDI'31 OTTOBRE  A MERCOLEDI' 13 NOVEMBRE

(LUNEDI' CHIUSO)

ORARIO SPETTACOLI 18.00 - 20.00 - 22.00

Data di uscita:24 ottobre 2019

Genere:Drammatico

Anno:2019

Regia:Gabriele Salvatores

Attori:Claudio Santamaria, Valeria Golino, Diego Abatantuono, Giulio Pranno, Daniel Vivian, Maruša Majer, Tania Garribba

Paese:Italia

Durata:97 min

Distribuzione:01 Distribution

Sceneggiatura:Umberto Contarello, Sara Mosetti

Fotografia:Italo Petriccione

Montaggio:Massimo Fiocchi

Produzione:Indiana Production Company con Rai Cinema ed EDI Effetti Digitali Italiani

 

Tutto il mio folle amore, film diretto da Gabriele Salvatores, è ambientato a Trieste, dove vive Vincent (Giulio Pranno), un sedicenne chiuso in un universo tutto suo, affetto da una forma di autismo e da un disturbo della personalità sin dalla nascita. Proprio a causa della sua situazione, questi ultimi sedici anni non sono stati facili per nessuno, né per il ragazzo stesso né per sua madre Elena (Valeria Golino), che ha dovuto confrontarsi giorno dopo giorno con i problemi causati dai disturbi del figlio. Ad aiutare la donna è arrivato col tempo il suo compagno, Mario (Diego Abatantuono), che ha trattato sin da subito il giovane come suo figlio, adottandolo. Quello che si viene a creare nella famiglia è una sorta di equilibrio, seppur molto precario, nel quale i due adulti riescono tra alti e bassi a gestire Vincent.
In questa situazione delicata irrompe una sera Willi (Claudio Santamaria), padre naturale del giovane e cantante squattrinato, che ha abbandonato Elena nel momento stesso in cui ha saputo che era incinta. In procinto di partire per un tour nei Balcani, l'uomo vuole conoscere il figlio che non ha mai visto, ma non immagina neanche lontanamente la situazione che si ritroverà davanti. Vincent, però, vede nel padre e nel suo furgone un tentativo di fuga e, nascosto nel veicolo, parte insieme a Willi, all'insaputa di quest'ultimo. L'occasione permette ai due di conoscersi meglio e approfondire quel legame di sangue che hanno ignorato per sedici lunghi anni. In questo viaggio nei Balcani e nei sentimenti, Willi e Vincent avranno modo di confrontarsi e parlare, così come Elena e Mario, partiti alla ricerca del figlio.

locandina-TUTTOILMIOFOLLEAMORE
Create a website